Come trattare il conflitto nella tua rete

Multilevel Marketing: Come trattare il conflitto nella tua rete

Come trattare il conflitto nella tua rete

Quale è l’attività principale per creare una RENDITA PASSIVA con il MultiLevel Marketing? La risposta è abbastanza semplice: l’attività principale di un business di questo tipo per generare una rendita è il reclutamento di altre persone. E’ un lavoro spiccatamente di squadra, dove il funzionamento delle dinamiche interpersonali è di vitale importanza.

Puoi essere un grandissimo venditore capace di piazzare migliaia e migliaia di prodotti ma solo costruendo una rete di distributori che fanno capo a te puoi costruire una RENDITA! quando parlo di rendita intendo un guadagno senza dover più lavorare! Il reclutamento è quindi la leva principale che fa crescere il tuo business nel lungo periodo. La costruzione della tua organizzazione nel corso dei tempo ti permetterà di vedere moltiplicati i tuoi guadagni.

Come per tutte le organizzazioni, la crescita di dimensione vede però crescere anche la possibilità di conflitti. Le situazioni conflittuali sono davvero dannose per il tuo business, perché rubano molte energie al buon funzionamento dell’organizzazione. E’ un po’ come l’esistenza di forti attriti in un motore, si ottiene un lavoro svolto minore, a parità di energie impiegate, e si rischia di danneggiare il motore stesso.

Complessivamente, ci sono tre modi di affrontare il conflitto nel tuo business e di seguito te li descrivo.

Stroncali sul nascere rapidamente

Il primo modo per intervenire sui conflitti del tuo network è agire con velocità. Immagina di trovarti in un giardino ben curato e rigoglioso, il tuo giardino, e di scoprire la minaccia di una erbaccia. Quello che devi fare e agire tempestivamente e evitare l’invasione della pianta cattiva su tutto il territorio di cui ti occupi. E’ come per la cura della nostra salute, prima intervieni e più probabilità avrai di circoscrivere i danni e le complicazioni.

Bene, anche per il tuo multilevel marketing vale lo stesso, devi fare in modo che il conflitto non arrivi a minare la fiducia e tutto il lavoro fatto nel tempo per costruire il tuo gruppo. C’è un punto di non ritorno dei conflitti, dal quale bisogna mantenersi ben lontani, per salvaguardare l’organizzazione nel suo complesso.

 

Incoraggiare tutti ad avere un confronto positivo e costruttivo

Il secondo modo, per evitare conflitti nel tuo team è convincere tutti ad avere un confronto positivo e costruttivo nel corso del tempo. Uno dei rischi più grossi è infatti la diffusione di dicerie, pettegolezzi e calunnie. Parlare alle spalle nelle organizzazioni è un problema davvero pericoloso. Viene meno la fiducia reciproca, si alimentano fantasie negative su fatti di poco conto, il sospetto e una minore collaborazione complessiva diventano la regola. Complessivamente, la mancanza di collaborazione produce minori risultati.

In questi casi, la soluzione sta nel puntare i riflettori su queste ombre, per portare alla luce tutti i pettegolezzi che circolano nello staff. E’ necessario incoraggiare anche tutti i membri del gruppo a parlare apertamente, per stimolare un dibattito schietto su cosa c’è che non va. Affrontare il drago della diceria, piccolo o grande che sia, è l’unica strada che si può seguire per riportare le relazioni in direzione di una ritrovata fiducia. Tutto questo ti permetterà di affrontare il conflitto latente nella tua organizzazione, l’emersione e la soluzione dei problemi ad esso legati.

Ricordare le motivazioni profonde

Infine, l’ultimo consiglio che voglio darti è di far ricordare alle persone della tua organizzazione le loro motivazioni profonde alla  partecipazione a questo tipo di business. Molti hanno scelto il MultiLevel Marketing per avere maggiore libertà finanziaria. Altri lo hanno scelto per essere imprenditori di se stessi o per arrotondare i loro redditi da altre provenienze. Nella maggior parte dei casi l’impegno del tuo gruppo di lavoro proverrà dal voler vedere avverati determinati sogni. In caso di conflitto, tu non devi far altro che riportare alla mente del tuo team le ragioni profonde del loro impegno. Nessun conflitto, infatti, può giustificare la perdita delle proprie energie e peggio ancora il disfacimento della proprie possibilità di guadagno e successo. Qualsiasi persona conosce molto bene i danni che possono portare conflitti piccoli e grandi, rammentare e focalizzare i propri obiettivi è un metodo per relativizzare la battaglia e riportare tutto alla giusta dimensione.

 

 

HEY TI È PIACIUTO QUESTO ARTICOLO ?

Condividilo anche su LinkedIn con i tuoi contatti  Clicca su Share qui sotto e fallo leggere anche ai tuoi amici e colleghi

network marketing Survival Guide La guida definitiva per non perdersi nella GIUNGLA del Network MarketingRISORSE UTILI

Ancora non lo hai Letto ? è Gratis affrettati a scaricarlo

Network Marketing Survival Guide -La guida definitiva per non perdersi nella GIUNGLA del Network Marketing”, ti insegnerà come raggiungere grandi obiettivi e alti livelli di soddisfazione con la tua attività!

  • Ottieni la “Mappa per orientarti nel mondo del Network Marketing
  • Le 10 FATALI Minacce in cui incorrono tutti i principianti 
  • Le 10 FATALI Minacce in cui incorre chi si sente già un Veterano del MLM
  • Le 5 competenze per il networker di successo

 

 

Leave A Response

* Denotes Required Field